Il Televisa Spidercam viaggiare con la Coppa del Mondo in Brasile

televisa2Utilizzato di recente da Televisa allo Stadio Azteca per le finali del calice sul Messico e Messico nei playoff di Coppa del Mondo, questo è uno dei più grandi stadi del mondo con la fotocamera Spidercam, che è stato specificamente progettato in Germania, in collaborazione con altri paesi per l'installazione in Messico, ed è già nella lista di apparecchiature che Televisa prevede di portare la Coppa del Mondo in Brasile 2014 per svolgere le loro produzioni speciali.

spidercam-en-america-vs-chivas-580x278

Il Spidercam è un sistema di fili utilizzati per telecamere cinematografiche e televisive che permette il movimento del fluido attraverso l'aria, per i quali viene di solito utilizzato per la copertura televisiva di eventi sportivi, sistema comprendendo quattro fili del motore per controllare l'intera superficie offrendo immagini spettacolari, avente la particolarità che è l'ultima tecnologia, perché grazie alle sue virtù raggiunge ogni angolo dello stadio, per mezzo di un nastro moderna e trasportati per trovare la migliore immagine.

421291_10150524977242523_1602109026_n-1El Ing. Elias Rodriguez, Chief Operating Officer di News e aree sportive in Televisa Chapultepec, nonché la Sp. Roberto Pineda, Project Manager Nuove Tecnologie a Televisa Chapultepec, Spidercam ha dichiarato che è la prima camera installato in modo permanente nelle Americhe. Ucraina, Slovenia e Messico sono gli unici paesi che hanno questo sistema.

La prima apparizione pubblica dello stadio Azteca inthe Spidercam essere in “Classics Classic” L'America vs Guadalajara, passando in questo modo di operare nel maggior numero possibile di eventi organizzati presso l'Estadio Azteca, avere la capacità di essere goduto da tutti coloro che sono all'interno dello stadio o dalla comodità della vostra casa.

El Ing. Elias Rodriguez spiega: “L'idea di portare al nostro paese dopo mondiale nato in Sud Africa 2010, così ci sono voluti più di un anno tra loro pianificazione, creazione e installazione, con l'obiettivo principale di dare più freschezza alle produzioni che vengono fatte all'interno dello stadio o qualsiasi altro evento che si svolge in essa ".

DSC01556-1Cinque anni fa, questa fotocamera non poteva andare giù al pavimento, e ora si può giocare sul campo ma la sicurezza deve avere un minimo di tre piedi di sua discesa e 42.8 metri di altitudine. Per quanto riguarda il lato questa fotocamera può raggiungere tutte le estremità dello stadio, con otto fili di tenere il Spidercam, due alle estremità per un funzionamento più sicuro.

El Ing. Elias Rodriguez ricorda che prima della Estadio Azteca aveva una macchina fotografica chiamata “Aquila americano” che è stata sostenuta con fili che erano al centro del campo, ma questo era un centro fisso prende, ma ora “con Spidercam non ha limiti”.

El Ing. Pineda ha aggiunto che la fotocamera dispone di cinque chilometri di cavi elettrici, più sei in fibra ottica apparecchiature di controllo del computer e quattro motori che scendere o salire il cavo in base alla posizione desiderata.

Spidercam_soccerTra la cura che deve essere preso per la sicurezza della fotocamera, entrambi ingegneri menzionato che è importante smontare dopo ogni evento, inserirlo nella sua custodia per il trasporto in modo che tu sei lontano da umidità e temperature elevate, Infine è necessario verificare che tutti i dadi e ingranaggi sono in perfette condizioni. Tuttavia, motori e cavi che tengono la rimangano permanentemente 24 ore le 365 giorni all'anno.

Ha una cabina in cui viene gestita l'intera operazione. All'interno di esso sono due controlli, uno manipolato da un pilota, che prende la macchina avanti e indietro. L'altro controllo viene gestito da una persona che fa scatti come lo zoom desiderato, per o panning, non possono mai visto prima ripresa con un impianto telecamera fissa, può ruotare di 360 ° dal centro del campo e guardare intorno come se fosse collocato in pubblico, eta modo di avere un movimento tridimensionale che consente di spostare qualsiasi parte del campo.

© Tecnologia professionale 2013