23 Luglio è stato celebrato in grande stile “Il Giorno del Audiovisivo Direttore” in Argentina

Afiche DdDA 2014smallDAC Festejo su 56 Anniversary di apertura spaziose "Broadcasting House Regista" con una grande festa in cui i premi sanciti direttori e registi del cinema e della TV sono state consegnate. Anteprime esclusive e cinema pre argentino con ingresso gratuito è offerto per tutto il giorno con il sostegno INCAA nei cinema Gaumont, Arte Multiplex Belgrano, BAMA Space Center e in tutto il paese INCAA. Cominciò anche un moderno esempio di cinema espanso in MACBA.
Ora, secondo le ultime statistiche, uomini e donne di tutto il mondo e tutte le età, spendere una media giornaliera di 9 ore davanti agli schermi con coesistenti. Che è la metà della loro vita quotidiana attiva, mentre 8 ore di 24 Quotidiano usarli per dormire. In questo nuovo ion situac sociale, il regista audiovisivi e creatore di immagini e suoni che forniscono questi schermi è diventata così un contributo vitale per l'umanità.

E 'per questo motivo che dal 2012, il 23 Luglio si celebra in Argentina Day Media Manager, recentemente sancito anche nel paese con il voto unanime del Congresso. La data ricorda in particolare la creazione di Amministrazione DAC argentino Film, fondata da registi leggendari come Fernando Ayala, Hugo del Carril, Lucas Demare, Rene Mujica, Leopoldo Torre Nilsson e Mario Soficci tra molti altri 1958. Così il giorno dell'audiovisivo anniversario Gestore celebra anche DAC, che 2014 incontra 56 anni più giovane e più dinamico che mai.

Compreso il regista autore di tutte le opere audiovisive nella legge di pr opiedad intellettuale di anno 2004 e regolamentata la loro effettiva attuazione con decisione della Giunta mediante DAC da 2009, l'entità è stata già organizzando per questa gestione, comenzado alzerà, da allora, gestire e distribuire i benefici di diritti rappresentati diventando anche membro importante della CISAC, la grande società internazionale di autori e compositori con sede a Parigi che gestisce tali diritti in tutto il mondo. Frutto di attuazione efficace e trasparente di queste funzioni, è l'apertura della "Casa del Audiovisivo Regista", una completa sedi proprie 3.000 metri quadrati ottenuti in Vera Strada 559, pieno centro geografico di Buenos Aires, Ho materializzare un lungo sogno che sembrava irraggiungibile fino a poco tempo, è stato ufficialmente inaugurato il 23 Luglio, in occasione del Gestore audiovisivi.

L'inaugurazione è stata un vero e proprio, attraente e ben meritata vacanza in cui distingueva il DAC Awards regista Lita Stantic e registi Juan Carlos Desanzo, Sebastian e Damien Pivotto Szifron.

Ha partecipato, sopra 500 ospiti speciali provenienti da membri della comunità di tutta la creazione audiovisiva, entità colleghi, Press, rappresentanti di tutti i media, importanti autorità nazionali e funzionari il cui supporto e la fornitura permanente è stato portato a questa realizzazione di inclusione che tutti i presidi di Argentina celebrano.

Estendendo la celebrazione al pubblico, Funzioni INCAA e DAC offerti cinema argentino con ingresso libero nel Cinema Gaumont, Multiplex arte di Belgrano, BAMA Center e gli spazi INCAA in tutto il paese. Ci saranno pre anteprime esclusive e gli amministratori discuteranno con il pubblico in un successivo cha proiezione ARL.

Sottolineando anche l'espansione audiovisivo in tutte le aree, presso il Museo di Arte Contemporanea, MACBA, Da. San Juan 328, ha iniziato lo spettacolo "L'ombra capovolta" Lucas Turturro, che attraverso un sistema di schermi multipli combina il linguaggio cinematografico con le nuove tecnologie e lo spazio.